Fondata nel 1939, la Società Italiana di Farmacologia è stata riconosciuta nel 1996 come associazione scientifica non-profit dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, è iscritta nel registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Milano. E’ membro IUPHAR (International Union of Pharmacology), EPHAR (Federation of the European Pharmacological Societies) ed EACPT (European Association for Clinical Pharmacology and Therapeutics).
La membership attuale consiste di circa 1250 Soci ordinari, 322 soci Junior, 9 Soci onorari, 30 soci Senior e 25 Soci sostenitori.
La Società ha un ufficio permanente a Milano (Segreteria Organizzativa) ed è gestita da un Presidente, un Presidente-eletto ed un Consiglio Direttivo composto di 8 membri.
La SIF include una Sezione di Farmacologia Clinica gestita da un Coordinatore e da 6 Consiglieri.
Ogni due anni viene organizzato un Congresso Nazionale (nel 2013 a Torino), nel 2015 sarà a Napoli nei giorni 27-30 ottobre. Per circa dodici anni la Società Italiana di Farmacologia ha organizzato a Pontignano (Siena) un Seminario annuale per dottorandi in Farmacologia ed affini, con la partecipazione di studenti e dei loro tutori. Successivamente la SIF ha organizzato i seminari dottorandi a Rimini (2012 e 2014). Quest’anno il seminario dottorandi sarà organizzato nella prima giornata del congresso nazionale.
Ogni anno la SIF organizza un certo numero di convegni monotematici, di norma 6 l’anno.
Le pubblicazioni della Società sono: "Quaderni della SIF" e le newsletters "SIF Informa", "SIF - Farmaci in evidenza", "SIF Farmacogenetica", “SIF Ricerca di Base” e “SIF Novità Regolatorie”.